L'estate piú fresca é alle terme Széchenyi

Estate a Budapest: si può immaginare un luogo più comodo e piacevole delle Terme Széchenyi? No, non si può! Ha tutte le qualità possibili che ora vi sveliamo.

Si trova in pieno centro, proprio dietro la scenografica Piazza degli Eroi, nel cuore verde del parco pubblico cittadino (Városliget), con lo zoo di fronte (uno spasso per i ragazzi) e una metropolitana che ferma alla sua entrata. E senza dire ancora nulla della qualità delle sue acque e della bellezza dei suoi ambienti! A dispetto degli oltre cento anni di storia che li vedono in attività, i Bagni termali Széchenyi figurano tra i più moderni e attrezzati di Budapest, oltre che tra i più grandi d'Europa. Realizzato a più riprese tra il 1881 e il 1913, il corpo storico di questo grande complesso di edifici si impone per una maestosa e insieme leggera architettura in stile neobarocco, con statue, stucchi e decorazioni che sembrano giocare tra cielo ed acqua.

Ben 1.250 sono i metri di profondità da cui provengono le acque delle due sorgenti, con una temperatura base di 76°, ovviamente poi ridotta per l'impiego. Con le sue 3 piscine all'aperto e 16 coperte, le terme Széchenyi sono uno spasso garantito, ma le sue acque hanno anche numerose proprietà terapeutiche: patologie delle articolazioni, artriti, terapie ortopediche e postraumatiche, gastrite, infiammazioni croniche, lunga è la lista delle malattie e disturbi che si possono curare alle Széchenyi! E se ne sono ben accorti anche all'estero: proprio lo scorso maggio a Madrid, le Terme Széchenyi hanno vinto il Premio 2016 assegnato dalla prestigiosa rivista scientifico-medica «International Medical Travel Journal Medical Travel Awards 2016» quale miglior struttura termale per i trattamenti terapeutici. Inoltre, un modernissimo centro benessere assicura una vasta gamma di massaggi – con essenze rilassanti, al talco, rinfrescante, orientale-thailandese, con pietre di lava ecc. – insieme a solarium, pedicure e altre cure di bellezza.

Apertura: da lunedì a domenica, dalle 6 alle 22. Biglietto giornaliero: 15 Euro circa. Il prezzo di entrata comprende, oltre alle prestazioni tradizionali mediche, anche l'uso di palestra, saune, ginnastica in acqua. La cassa cessa servizio 1 ora prima della chiusura. Nel prezzo di ingresso non sono compresi asciugamani, accappatoio, ciabatte, cuffia da nuoto, tela e costume, che possono essere noleggiati o acquistati nel negozio delle terme. Facilmente raggiungibili con la Metro gialla, fermata Széchenyi fürdő, proprio davanti al complesso termale.

Informazioni: www.szechenyibath.hu