Alza il Volume!

Musica folk o rock, techno o classica – qualsiasi genere tu stia cercando, l'Ungheria ce l'ha! Diamo un'occhiata ai principali contributi ungheresi al corpus musicale internazionale e a tutti i luoghi dove potrai ascoltare le esibizioni dei magiari!

L'Ungheria ha dato il suo prezioso contributo al mondo della musica classica, non c'è dubbio! Franz Liszt è probabilmente il più importante compositore ungherese: virtuoso del pianoforte ( i suoi contemporanei lo definirono il più grande pianista di tutti i tempi) e compositore, ha ispirato alcuni tra i suoi più lungimiranti contemporanei e ha persino anticipato alcune idee e tendenze che si sono affermate solo nel XX sec. Non perdere una visita al Museo Memoriale e Centro di Ricerca Franz Liszt se vuoi approfondire la conoscenza con questo grande artista! L'inizio del XX sec. ha visto l'emergere di altri due personaggi eccezionali: Béla Bartók e Zoltán Kodály, che hanno entrambi cercato di riunire le canzoni popolari ungheresi dell'intero Bacino dei Carpazi per incorporarle nella loro musica!

Dove ascoltare un po' di musica classica? Non c'è che l'imbarazzo della scelta. L'Opera mette in scena tutte le principali opere europee (comprese le ungheresi naturalmente) e ospita straordinari concerti classici e meravigliosi balletti. L'edificio dell'Opera racconta la storia della musica in Ungheria: molti artisti importanti si sono esibiti qui, tra cui i compositori Gustav Mahler e Otto Klemperer, che hanno entrambi ricoperto la carica di direttore dell'Opera. Non puoi sbagliare neanche con il Palazzo delle Arti. Si trova accanto al Museo Ludwig di Arte Contemporanea ed ospita la Sala Concerti Nazionale Bartók, che propone l'ascolto dei migliori artisti mondiali di musica classica, world music e jazz. E anche l'edificio in sé offre delle sorprese, è un bellissimo esempio dell'architettura moderna! D'estate la musica trasloca nel teatro all'aperto dell'Isola Margherita, ma i concerti in chiesa nella maestosa Basilica di Santo Stefano o nella Chiesa Kiscelli restano pur sempre delle alternative eccellenti! Ti senti più tipo da Operetta? Allora assisti all'epopea romantica di Romeo e Giulietta o de La Bella e La Bestia – alcune di queste esibizioni hanno anche i sottotitoli in inglese.

E che dire della musica folk? Oggigiorno esiste un gran numero di eccellenti gruppi folk e compagnie di danza popolare. Probabilmente Márta Sebestyén è il primo nome che viene in mente – è attualmente considerata la personificazione della musica folk ungherese e si esibisce in concerti in Ungheria e anche all'estero. Se vuoi ascoltare un intero gruppo folk, prenota un biglietto per una delle esibizioni della Csík Band o dei Ghymes.

Il Sziget Festival, è stato votato come migliore grande festival d'Europa! All'inizio di agosto Budapest è invasa da migliaia di giovani con zaini,tende e sacchi a pelo – la loro meta è l'Isola di Óbuda. In occasione del festival i 108 ettari verdeggianti dell'isola si trasformano in una gigantesca festa, con numerosi palchi, tantissime aree dove organizzare eventi collaterali e tendoni per il relax, oltre ad installazioni artistiche.

Per i patiti dell'elettronica, il Balaton Sound è l'appuntamento da non perdere – accomodati su una delle comodissime amache sulla spiaggia di Zamárdi e goditi il ritmo! I fan del rock e dell'hard rock si riversano ogni anno al Festival di Hegyalja, che si svolge nel Tokaj, una delle maggiori regioni vinicole d'Ungheria!

NEO, Irie Maffia, Anima Sound System, Zagar – che si tratti di pop, musica alternativa o elettronica – diversi gruppi ungheresi si sono guadagnati un posto al sole nel panorama musicale internazionale e assistere a un loro concerto è un'esperienza memorabile. Spesso questi gruppi si esibiscono nella sala dell'A38, un locale di Budapest sorto all'interno di una nave abbandonata, votato miglior club dalla Lonely Planet!

Anche il panorama jazz è piuttosto vivace in Ungheria. Sin dalla sua formazione nel 1957, la Benko Dixieland Band ha vinto diversi premi e festival internazionali. Da non perdere il musicista Elemér Balázs con la sua jazz band che si esibisce in tutto il paese! I concerti jazz migliori li trovi al Budapest Jazz Club, all' A38 e al Columbus Jazz Club tanto per fare qualche esempio!